Vermentino di Gallura abbinamenti

Vermentino di Gallura abbinamenti

Gennaio 30, 2019 0 Di Gabriele Dionisi

Vermentino di Gallura abbinamenti, si tratta di un vino bianco che, insieme al Cannonau, è rappresentativo ed emblematico della regione Sardegna. In questo articolo parleremo del Vermentino di Gallura abbinamenti a tavola possibili per questa DOCG  prodotta da uve a bacca bianca famosa in tutto il mondo. Indicheremo quali sono i migliori abbinamenti passando prima per una descrizione generale del vino ed elencando alcune delle principali caratteristiche organolettiche.

Vermentino di Gallura, una DOCG della Sardegna

Il Vermentino di Gallura ha origini spagnole, è infatti giunto in Sardegna solo negli ultimi decenni del XIX secolo, passando prima dalla Corsica e poi dalla Liguria.
Attualmente è una DOCG della Sardegna, la cui produzione è consentita esclusivamente  nella Gallura, zona Nord Orientale della Sardegna che include le provincie di Olbia-Tempio, Sassari e Nuoro.

La denominazione nasce nel 1996 e prevede, per la produzione del vino, l’impiego di uva Vermentino, molto dolce e feconda, per un minimo del 95% ed un eventuale utilizzo di altri vitigni a bacca bianca, non aromatici, idonei alla coltivazione nella Regione Sardegna, pari al 5%.

Questa zona è ottima per l’allevamento delle uve, si tratta infatti di una nicchia pedoclimatica con caratteristiche uniche, un clima secco e soleggiato, unito alla costante ventilazione salmastra del Maestrale.
Il suolo è molto fertile in quanto è costituito da antiche rocce granitiche, un terreno ricco di minerali, in particolare potassio e argille, componenti che si ripresenta nel vino, dando vita ad una grande complessità di sentori gusto-olfattivi.

Caratteristiche organolettiche del Vermentino di Gallura DOCG

Il Vermentino di Gallura è un vino di buona struttura e alcolicità, di facile beva.
Il colore è il tipico giallo paglierino intenso con riflessi tendenti al verdognolo.
Il bouquet olfattivo è molto ricco e vario, vino dal profumo sottile e delicato è possibile percepire aromi di frutta fresca, agrumi, erba di campo, fiori e anche qualche nota di vaniglia.
Il gusto è pieno ed equilibrato, sostenuto da una buona acidità, al palato risulta secco, sapido (caratteristica inconfondibile di questo vino) e con un finale tendente ad un leggero gusto amarognolo.
Questo vino è ottimo da giovane, ma in grado talvolta è in grado di evolversi positivamente nel medio periodo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Food & Wine in Sardinia Italy (@carrera_de_sos_sabores) in data:

Vermentino di Gallura abbinamenti migliori a tavola

Il Vermentino va servito ad una temperatura di servizio di 8/10 °C ed è perfetto per i menu di mare, un vino un po’ a tutto pasto, o meglio, a tutto pesce, infatti può essere consumato sia con gli antipasti che con primi e secondi, ottimo anche come aperitivo se servito molto freddo, diciamo intorno ai 6 °C.

Per quanto riguarda i primi è consigliato abbinarlo a spaghetti con la bottarga, spaghetti ai frutti di mare, pasta con sughi di pesce, risotto alla pescatora, ma anche ad un piatto non italiano, la paella.

Per i secondi lo si può abbinare il vermentino può accompagnare sia pesci cucinati al forno o alla griglia, sia crostacei come aragosta o astice, ottimo anche con molluschi e frutti di mare cucinati in vari modi, sia in bianco che al sugo.

Attenzione però, alcune aziende tendono a produrre un Vermentino più strutturato del solito, in questo caso il vino è abbinabile anche a piatti di terra, in particolare con carni bianche delicate, come per esempio il pollo, oppure con verdure e funghi.
Il Vermentino risulta eccellente anche se abbinato a formaggi, l’ideale è ovviamente abbinarlo con il pecorino sardo.

Ti abbiamo dato una buona panoramica su questo vino, parlando delle caratteristiche organolettiche e anche di come abbinare il Vermentino a tavola insieme ai piatti della cucina italiana, sul nostro sito puoi scoprire quali sono le tecniche per abbinare i vini e divertirti a sperimentare nuovi abbinamenti! Oppre scopri quali sono i 5 migliori vini italiani!