Cilento le spiagge più belle da non perdere

Cilento le spiagge più belle da non perdere

Maggio 17, 2019 0 Di Flavia Cantini

Cilento spiagge, un binomio perfetto. Oggi rispondiamo a questa domanda: quali sono le spiagge del Cilento da visitare assolutamente? Nella parte sud della Campania, in provincia di Salerno, il Cilento con le sue stupende spiagge è stato dichiarato Patrimonio Unesco. Non poteva essere altrimenti. Qui la bellezza si svela lungo i 100 chilometri di costa lambita dal mare cristallino e caratterizzata da scogliere, spiagge rocciose e sabbiose, baie e grotte.Le spiagge del Cilento sono meta ideale per una vacanza di tutto relax immersi in un panorama unico, protetto dal Parco Nazionale del Cilento e dal Vallo di Diano.

Non solo spiagge, il Cilento ha anche molto altro da mostrare

Cilento spiagge da non perdere

1) Cala Bianca

A Marina di Camerota ecco la “spiaggia più bella d’Italia” del 2013.Una spiaggia formata da ciottoli di un bianco abbagliante (che le danno il nome), bagnata da uno dei mari più puliti d’Italia e circondata dalla macchia mediterranea.

2) Cala d’Arconte

Sempre a Marina di Camerota, la spiaggia Cala d’Arconte incanta con la sua atmosfera quasi d’altri tempi, circondata da pini marittimi, ulivi secolari e scogliere selvagge.Il fondale è sabbioso, il litorale ampio.

3) Cala degli Infreschi

Il territorio di Marina custodisce spiagge spettacolari e tra queste è impossibile non citare una delle più belle in Italia: la Cala degli Infreschi.Un porto naturale abbracciato dalla macchia mediterranea e punteggiato da calette, sorgenti di acqua dolce e grotte.

4) Ascea

A Marina di Ascea ecco una delle spiagge più selvagge, di sabbia dorata costeggiata da ulivi secolari.Molto ampia, la spiaggia di Ascea si trova vicino alla scogliera di Punta del Telegrafo, punteggiata da insenature e calette riparate.

5) Spiaggia dell’Arco Naturale

A Palinuro si trova una delle spiagge più belle del Cilento: la spiaggia dell’Arco Naturale, di sabbia finissima e bagnata dal mare cristallino.Il suggestivo arco naturale da cui prende il nome regala al tramonto, grazie ai giochi della luce solare, uno spettacolo davvero mozzafiato.

6) Spiaggia del Buondormire

Ancora nel territorio di Palinuro, ecco una delle spiagge più incantevoli del Cilento.Una  spiaggia di sabbia finissima accarezzata da limpide acque verde smeraldo, raggiungibile soltanto via mare. Qui si trova lo Scoglio del coniglio, con le pareti rocciose a picco sul mare.

7) Acciaroli

Nel comune di Pollica, questa spiaggia è definita a ragione come “perla del Cilento”. Sabbia finissima e pulitissima, acque limpide, menzione di spiaggia più bella d’Italia nel 2011 e un borgo di pescatori assolutamente da non perdere.

8) Trentova

Nella suggestiva Baia di Agropoli, la spiaggia di Trentova colpisce per il suo fascino selvaggio. Il mare è cristallino e incontaminato, la spiaggia è una striscia di sabbia che corre lungo la costa fino a un angolino di ciottoli. Pittoresco è lo scoglio quasi bianco che dà il nome alla baia.

9) Il Pozzillo

Nella splendida cornice di San Marco di Castellabate, borgo marinaro, si trova il litorale del Pozzillo, una striscia di sabbia dorata con fondale poco profondo, ideale per le famiglie con bambini.Il centro del borgo è stato dichiarato Patrimonio Unesco.

10) Punta Licosa

La spiaggia di Punta Licosa si trova al’interno dell’Area Marina protetta di Santa Maria di Castellabate e si presenta come un litorale punteggiato da calette rocciose ombreggiate da una fresca pineta. Bellezza selvaggia, sabbia bianca, mare incantevole.Il Cilento è una spettacolare zona della Campania tutta da vivere grazie alle sue affascinanti spiagge di sabbia dorata alternate a paesaggi selvaggi.

Una meta da non perdere!