Parmigiano Reggiano origine e storia di questa delizia

Parmigiano Reggiano origine e storia di questa delizia

Giugno 7, 2019 0 Di Marco Tarantino

Quale è l’origine del Parmigiano Reggiano? Conosciuto ed invidiato da tutto il mondo, il Reggiano DOP è una specialità prettamente italiana, e prettamente di Reggio Emilia, Parma, Bologna, Modena e Bologna fino ad arrivare a Mantova dove viene realizzato con la stessa maestria di quando era creato molti anni fa. Cosa rende il Parmigiano Reggiano così famoso nel mondo? Il suo gusto, indubbiamente, irripetibile. Di cosa si tratta? Il Parmigiano Reggiano è un formaggio DOP a pasta dura, prodotto con latte vaccino crudo, parzialmente scremato per affioramento, senza l’aggiunta di additivi. La zona di produzione comprende le province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna a sinistra del fiume Reno e Mantova a sud del fiume Po.

Quali sono le origini di questa eccellenza culinaria made in Italy?

Le origini di questo formaggio risalgono al Medioevo e vengono generalmente collocate attorno al XII secolo. Giovanni Boccaccio nel Decameron dimostra che già nel 1200-1300 il Parmigiano-Reggiano aveva raggiunto la tipizzazione odierna, il che spinge a supporre che le sue origini risalgano a diversi secoli prima.

Quale è l'origine del Parmigiano Reggiano

Questi sono i valori per 100 grammi di Parmigiano Reggiano DOP:

Acqua 30,8 g
Proteine totali 33,0 g
Grasso 28,4 g
Valore energetico 392 kcal
Cloruro di sodio 1,39 g
Calcio 1160 mg
Fosforo 680 mg
Sodio 650 mg
Potassio 100 mg
Magnesio 43 mg
Zinco 4 mg
Vitamina A 270 µg
Vitamina B1 34 µg
Vitamina B2 370 µg
Vitamina B6 110 µg
Vitamina B12 4,2 µg
Vitamina PP 55 µg
Acido pantotenico 320 µg
Colina 40 mg
Biotina 23 µg

 

LEGGI ANCHE:

Quali sono i migliori vini italiani secondo noi? Scopriamolo insieme