Costa Azzurra: le spiagge più affascinanti

Costa Azzurra: le spiagge più affascinanti

Luglio 2, 2020 0 Di Flavia Cantini

La Costa Azzurra è una meta spettacolare per il suo mare e le sue spiagge e cercare di stilare una piccola classifica di quali siano le spiagge più belle è davvero una grande sfida.

Le spiagge incantevoli in Costa Azzurra sono davvero molte, ampie caratterizzate da sabbia fine e dorata.

Gli stessi paesini di mare che si affacciano su di esse sono splendidi e furono, infatti, scelti dagli artisti durante i primi anni del Novecento per ispirarsi. Vera e propria icona del turismo balneare, la Costa Azzurra non teme confronti lungo tutto il suo litorale.

La vista del Faro di Nizza in Costa Azzurra

 

Quali sono le spiagge più belle della Costa Azzurra?

A Saint-Tropez c’è davvero l’imbarazzo della scelta per tutte le preferenze: si va dalle spiagge di ciottoli, alla costa rocciosa per arrivare alle spiagge di sabbia finissima della baia di Saint-Tropez, quelle stesse spiagge che hanno reso celebre la località in tutto il mondo grazie al cinema.

Proprio a partire dal Golfo di Saint-Tropez iniziano le spiagge sabbiose più affascinanti: Plage du Cavalier, bellissima, è anche tra le più tranquille e meno affollate, Grimaud regala una cornice selvaggia con imperdibili spiagge lambite da acque cristalline, Plage de Tahiti racchiude già nel nome la motivazione del suo fascino.

Ad Antibes le spiagge sono scure, molto frequentate e famose per la vita mondana.

Il centro storico merita una visita. Antibes, circondata dalle mura, custodisce numerosi tesori storici e artistici.

Come non citare poi la nota Cannes, mito delle star del cinema, con l’affascinante Promenade e la spiaggia della Croisette inserita in un contesto lussuoso e glamour all’ombra delle palme.

Verso occidente, poco distante da St-Raphael, superato un promontorio panoramico, si svela la baia di Agay, adatta anche alle famiglie con bambini.

La Baia, ai piedi della magnifica barriera rocciosa del Rastel, si apre su un’ampia distesa di spiaggia sabbiosa dove è possibile praticare numerose attività sportive quali, ad esempio, kayak, vela, jet sky o paracadute ascensionale.

Le acque sono limpide e la zona, riparata a est dalla punta della Baumette e a ovest dal Cap Dramont, è anhe il punto di partenza per visitare il Massiccio dell’Esterel.

La Costa Azzurra è poi uno dei luoghi ideali per chi pratica naturismo. Infatti, non mancano assolutamente spiagge dedicate.

Ad esempio, una delle spiagge più belle e conosciute per i naturisti è la spiaggia di Le Layet di Le Lavandou, vicino a la Plage du Cavalier.

Ancora, a Bandol c’è la Plage des Engraviers, mentre a Carqueiranne una delle spiagge riservate a chi ama prendere il sole senza il costume è la Plage des Bau Rouges.

Vi segnaliamo ancora la Plage des Brouis La Croix-Valmer e la Plage de Pampelonne, de Saint-Aygulf e de la Batterie Basse a Toulon.

Per quanto riguarda le spiagge libere, possiamo dire che la Costa Azzurra offre un giusto equilibrio tra zone a libero accesso e stabilimenti balneari attrezzati. Le spiagge libere sono pulite e, per la maggior parte, dotate di docce gratuite.

Per una vacanza all’insegna del mare limpido, delle spiagge dorate e dei panorami incredibili, non vi resta che scegliere la vostra località preferita in Costa Azzurra.

Costa Azzurra lo spettacolo del porto

Costa Azzurra lo spettacolo del porto